Tra festival ed eventi “Adda passà ‘a nuttata”

Questo difficile momento ci mette in crisi, ma, intorno a noi, si possono trovare tante nuove possibilità per far passare “a nuttata”.

Scrivere ora, qualunque cosa, ha un peso diverso rispetto a ieri. Non che l’atto stesso della pubblicazione non abbia di per sé un valore intrinseco molto forte, ma mentre dilaga una pandemia da Coronavirus nel mondo tutto cambia. Le nostre giornate sono state stravolte dall’oggi al domani, in qualunque luogo dell’Italia siate. C’è chi lavora e lo deve fare con mascherine, guanti e la paura di venir contagiato  da un momento all’altro. C’è chi sta a casa e deve riorganizzare totalmente le giornate, il lavoro a distanza, i figli, la spesa e qualunque necessità. Tutti viviamo sotto lo stesso cielo di incertezza e preoccupazione, tra rabbia, sconcerto e speranza, in un caleidoscopio di sentimenti e sensazioni che si accavallano. 

Ma non siamo soli. Il lato più emozionante di questo momento è questo: la vicinanza nella distanza. C’è chi fa la spesa per le persone anziane del proprio condominio, chi lascia messaggi di amore ai conoscenti ed estranei, e ci sono tante, incredibili, iniziative online. Non solo la celeberrima raccolta di fondi che i Ferragnez hanno creato, ma anche occasioni di incontro, di confronto e arricchimento. Vediamone alcune.

L’articolo completo su La politica del popolo:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.