LA LESBICA ACQUARIO

È giunto il momento del segno vittimista per eccellenza del nostro lelloroscopando: la lesbica Acquario. Qualunque cosa succeda la lesbica acquario vi dirà che non è colpa sua, vi tradisce? “No, ma è lei che mi è saltata addosso“. Ha una perdita finanziaria? “È tutta colpa della sfortuna!

Amichevole, coinvolgente, generosa, la lesbica acquario potrebbe sembrare un’ottima compagna a prima vista, ma…. non chiedetele di essere fedele! Non fa parte di lei. Adora la sua libertà, fare nuove esperienze, conoscere altre persone e altri modi di di fare sesso. È un’amante perennemente alla ricerca della novità e, anche quando si innamorerà, avrà bisogno di una donna matrioska, di quelle che hanno mille personalità non conflittuali fra di sé. Tenerla in gabbia, annoiarla con rapporti piatti, la condurrà dritta fra le braccia di un’altra, nonostante tutto l’amore che può provare per voi.

Arrabbiarsi con l’acquario è come prendersela con la nipotina di 5 anni: dopo pochissimo vi farà una tenerezza immane e non riuscirete a tenere il punto! Per questo sarà difficile trovare suoi nemici, alla fine vi conquisterà sempre e riuscirete perfino a perdonarle il suo vittimismo continuo. 

Il consiglio per il nuovo anno? Meno vittimismo e più realismo.

Il tuo libro? “Fuori dai margini. Superare la condizione di vittimismo e cambiare in modo consapevole”. di Andrea Canevaro

La tua canzone? Il grido di Giorgio Gaber

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *